SPACE FOR YOUR IMAGE DESCRIPTION OR TITLE

La Meritocrazia Nel Fashion Blogging: Utopia o Realtà ?

In queste ultime settimane ho avuto modo di riflettere molto su quello che sto facendo. Non della mia vita, ma della mia passione. Sono arrabbiata, anzi furiosa in questo periodo perchè ho la sensazione di trovarmi in un vicolo senza via di fuga. Ho la sensazione che tutto quello che sto facendo del mio blog sia sbagliato. E' sbagliato il modo in cui scrivo, è sbagliato quello che scrivo, è tutto sbagliato. Questa sensazione non è il frutto di critiche ricevute o aspri commenti, che sinceramente su di me non hanno molto effetto, ma è semplicemente frutto di un mio ragionamento. Se tu ragazza di 14-15 anni, ex velina o showgirl, figlia di papà o finta studentessa di giurisprudenza che passa le giornate in via Montenapoleone anzichè a studiare solo perchè poi tanto ci sono mamma e papà che la laurea te la regalano al compleanno, apri un blog dove millanti grandi conoscenze di moda, dove metti quelle 3 foto di te scattate in Automatico con una reflex da 3300 euro e ti becchi articoli e menzioni su testate anche di un certo livello, hai più visite e seguito di un comune mortale che scrive post di 10mila caratteri sperando che qualche disperato abbia qualche minuto della sua vita da perdere per leggere qualcosa di nuovo e di vero... a me non sta bene. Ma non perchè sono io, perchè anche io ho un blog, e sebbene cerchi di dedicargli più tempo possibile non ottengo nemmeno un minimo di reazione da parte degli altri. Non perchè sia gelosa del tuo successo, anche perchè così come fa il sole, tutti tramontiamo prima o poi. Non perchè io voglia essere famosa, a tal punto che non ho bisogno nemmeno di cercarmi un lavoro, perchè tanto ho gli sponsor che mi mandano anche gli alimenti ogni mese. Ma semplicemente perchè io (studentessa media con interessi che vanno aldilà di quello che imparo tutti i giorni nelle aule, residente in un qualunque posto nel mondo) voglio che qualcuno reagisca a quello scrivo non con un commento del tipo "love your outfit" ma con un'opinione seria e sincera. E vorrei che la gente spostasse l'attenzione da quella che apre un mutuo per comprare una t-shirt a quella che vuole essere ascoltata, ma sopratutto letta e perchè no, criticata.

Se siete arrivati a leggere tutto fino alla fine, siete già un passo avanti all'italiano medio, e avete diritto ad un mio "grazie", vero però.

6 comments:

  1. Tesoro, lo sai che condivido la tua opinione al 2.000%. Sai anche che questa però è la triste verità. Ho scritto anche io un post del genere tempo fa...
    http://blackblogofstyle.blogspot.com/2012/02/fashion-talk-la-moda-si-studia-o-si.html Non ce l'ho con le blogger famose, ma qualcuna non merita neanche un briciolo di quello che ottiene, e davvero non so perchè il pubblico questo non lo capisce. Continua a scrivere così... un bacio tesoro.

    RispondiElimina
  2. Io concordo. Non è solo la moda o il blogging...è tutto. Ci sono persone che fanno sacrifici per arrivare ad un obiettivo e si impegnato per fare sempre di meglio...altre che invece cazzeggiano dato che mamma e papà possono pagare i conti e tanto altro. Il punto è che le persone che invece fanno dei sacrifici poi alla fine (spero...lo spero anche per me stessa) avranno una rivalsa. Perchè noi siamo abituati a lavorare ed a guadagnarci le cose. O almeno lo spero... Io ho un blog da due anni e non sono arrivata dove sono arrivati molti. Ma ho migliorato la mia scrittura, i post ed anche il modo di approcciarmi allo strumento che è la rete.

    Non ti abbattere. Alcune persone se sono arrivate dove sono arrivate devono ringraziare tante e TROPPE persone. Altre invece dovranno solo essere fiere di se stesse.

    http://fashionismyway.blogspot.com/


    http://fashionismyway.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Io ancora ci spero ogni tanto che scrivere davvero qualcosa che possa interessare e ingegnarsi sempre per trovare idee nuove verrà premiato, ma temo non sarà così.. dal conto mio tento di farmi conoscere il più possibile perchè amo condividere le mie idee con ragazze a cui interessa, e non come hai appunto detto per ricevere commenti inutili fatti solo per mettere un proprio link qua e là.

    In ogni caso m'importa per ora di avere quel gruppetto di 20-30 ragazze che abbastanza frequentemente bazzicano da me sinceramente!

    Un bacio

    Vanessa

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post! Condivido il tuo pensiero e purtroppo da qualche mese a questa parte ci penso di continuo, ci resto male e a volte mando al diavolo il blog per un pò di tempo, perchè come hai detto bene te, moltissime figlie di papà solo a postare una foto del loro outfit ricevono proposte di collaborazione e fanno grandi passi.
    Molto spesso i commenti che riceviamo sono superficiali e credo che tutte noi a volte ne abbiamo dati di simili solo magari per invitare l'altro/a a visitare il nostro blog.
    Posso dirti che ho l'umore a terra anch'io.. Potrei andare avanti a scriverti un milione di cose che riguardano me e il mio umilissimo blog ma non ne ho voglia semplicemente perchè non mi va di stare a pensare ai vari sacrifici che nel mio piccolo faccio per realizzarmi nel lavoro e non mi va di far sangue acido pensando alle "fortunelle" che senza un briciolo di creatività e competenze fanno un lavoro che vorrei tanto fare io (VEDI CHIARA FERRAGNI CON LA SUA LINEA DI CALZATURE).
    Portiamo avanti il blog con passione come facciamo sempre.
    Un bacio e brava ancora per il post sincero che hai scritto! Ti seguivo di già, ma dopo questo mi piaci ancora di più!

    RispondiElimina
  5. Mi sembrava di leggere un mio monologo fatto davanti allo specchio!
    Purtroppo è vero! Diciamo che vieni notato per quanti follower hai, per quante visite hai.. io ne ho all'incirca 150 al giorno, troppo poche per essere notata da qualcuno che sceglie i "big" solo per piazzargli la pubblicità sul blog e non perchè scrivono bene o gliene freghi fondamentalmente qualcosa della persona che c'è dietro quei post!
    Io sono amareggiata a tal punto che a volte dico mollo tutto, chiudo il blog...e allora non scrivo per settimane, mesi.. solo che dopo un po' di tempo inizio a sentire che scrivere, "creare" qualcosa mi manca..e allora capisco che devo andare avanti per me stessa..poi magari c'è qualcuno che apprezzerà quello che sto scrivendo..e se non c'è, pazienza..
    bacioni cara, gaia

    RispondiElimina
  6. Ragazze non rispondo ad ogni commento singolarmente perchè voglio ringraziare tutte quante ugualmente. Purtroppo per adesso posso solo sperare che questa situazione cambi ma d'altra parte mi fa piacere capire che non sono l'unica a provare queste cose che tenevo per me da un po' di tempo. Ho deciso di sfogarmi, non so se ho fatto bene o male, e non so quanto questo possa cambiare le cose. Non sto dentro la testa delle persone e non posso sapere tutte le motivazioni che spingono i lettori a preferire un blog al posto di un altro. Noi, dal canto nostro, non dobbiamo fare altro che continuare a fare ciò che abbiamo fatto per tutto questo tempo, continuando a metterci lo stesso entusiasmo dall'inizio e lasciando sempre invariata la qualità di ciò che scriviamo, sperando che qualcuno un giorno se ne accorga. Grazie di nuovo a tutte ! Baci :)

    RispondiElimina

Fashion Flakes All rights reserved © Blog Milk Powered by Blogger